IOLabs Particles: il nuovo modulo che porta la fisica nel tuo studio

Nel panorama sempre in evoluzione della musica elettronica, IOLabs si distingue con il lancio di “Particles”, un innovativo modulo Eurorack che integra un simulatore fisico creativo con un’interfaccia touchscreen. Questo progetto, recentemente lanciato su Kickstarter, rappresenta un passo significativo per i creatori di musica che cercano di esplorare nuove dimensioni sonore attraverso la fisica delle particelle.

Il cuore di “Particles” risiede nella sua capacità di generare musica sfruttando un motore fisico. Gli utenti possono aggiungere fino a 50 particelle in ogni patch, ognuna personalizzabile in termini di accelerazione, velocità, gravità, massa e posizione iniziale XY. Questa flessibilità apre a infinite possibilità creative, permettendo alle particelle di viaggiare attraverso portali, essere assorbite da buchi neri o collidere tra loro e con l’ambiente per generare gate, creando così strutture sonore complesse e in evoluzione.

Una delle caratteristiche più affascinanti di “Particles” è la sua interfaccia touchscreen, che consente agli utenti di disegnare simulazioni da zero o di inserire manualmente valori posizionali per una precisione estrema. Le superfici possono essere animate per muovere le particelle in maniera controllata, canalizzandole in punti di collisione densi o dirigendole lungo percorsi disegnati dall’utente verso tensioni quantizzate specifiche.

L’integrazione CV completa di “Particles” trasforma le particelle in potenti fonti di segnale per Eurorack, consentendo a ciascuna particella di controllare fino a 12 uscite. Questo modulo apre a nuove forme di sequenze di note e drum, nonché a sofisticate modulazioni CV. Inoltre, è previsto il supporto MIDI in futuro, ampliando ulteriormente le possibilità di integrazione e controllo.

“Particles” si rivela un modulo entusiasmante per esplorare nuovi metodi di produzione musicale e sound design, portando il concetto di fisica nel dominio Eurorack in una forma estrema. Con la sua flessibilità e il potenziale creativo, “Particles” promette di essere una fonte inesauribile di ispirazione per musicisti e sound designer alla ricerca di nuove dimensioni sonore.

Il modulo è disponibile per i sostenitori del progetto su Kickstarter a circa 532 dollari USA, con consegna prevista per luglio 2024. Questo progetto non solo dimostra l’innovazione continua nel campo della sintesi modulare, ma offre anche agli artisti strumenti unici per espandere le loro capacità espressive.

Per maggiori informazioni e per sostenere lo sviluppo di IOLabs Particles, è possibile visitare la pagina Kickstarter del progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dj-pro.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it