Yamaha SEQTRAK: La Nuova Groovebox Rivale di Teenage Engineering?

Yamaha, rinomata per i suoi sintetizzatori da palco e monitor da studio, si sta affermando in una nuova direzione con l’introduzione della SEQTRAK, una groovebox che entra in competizione diretta con il famoso OP-Z di Teenage Engineering. La SEQTRAK è stata progettata per facilitare la creazione rapida di brani e dispone di quattro sezioni diverse per la generazione del suono. Tra queste, una drum machine basata su campioni offre sette slot sonori per kick, snare, clap, due hi-hats e due suoni di percussioni generali, con l’opportunità di caricare ulteriori suoni da una libreria interna che conta oltre 2000 suoni.

Le sezioni sintetizzatore della SEQTRAK includono un sintetizzatore FM a quattro operatori, ispirato all’eredità FM di Yamaha, e due motori AWM2 con polifonia a 128 voci. C’è anche un sampler che permette di registrare suoni (16-bit/44.1kHz) da una fonte esterna, via USB, tramite il microfono incorporato o attraverso il re-sampling. Il design sonoro può essere modificato direttamente sulla SEQTRAK, che offre controlli per pitch, volume, pan, attacco, decadimento e filtro. Inoltre, l’app SEQTRAK, compatibile con iOS, Android, macOS e Windows, fornisce un controllo più approfondito sul design del suono.

La SEQTRAK include anche una sezione di effetti con delay, riverbero, modulazione, distorsione e compressione, che possono essere applicati sia ai singoli suoni che all’intero mix. La presenza di un sequencer passo-passo fino a 128 passi permette di catturare informazioni sulla nota del sintetizzatore in modi vari (monofonico, polifonico o in modalità accordo), con la tastiera che si trasforma in una cromatica a sette note e offre diverse scale e un arpeggiatore.

In termini di connettività e portabilità, la SEQTRAK si distingue per la sua MIDI Bluetooth, Wi-Fi per il trasferimento di campioni, MIDI in/out, USB-C, un ingresso ausiliario e un’uscita per cuffie, oltre a un altoparlante incorporato e una batteria integrata che garantisce 3-4 ore di utilizzo. Queste caratteristiche la rendono un dispositivo portatile e autonomo.

Il design e le funzionalità della SEQTRAK ricordano l’OP-Z di Teenage Engineering, specialmente nella scelta dei colori e nell’assenza di un display, ma offre un approccio più intuitivo e diretto alla creazione musicale. Un elemento chiave che distingue la SEQTRAK dall’OP-Z è il prezzo: $399 per il pre-ordine contro i $599 del lancio dell’OP-Z. Inoltre, la SEQTRAK ha un footprint leggermente più grande e capacità di campionamento più robuste rispetto ai suoi rivali svedesi.

Con queste caratteristiche e il prezzo competitivo, la SEQTRAK di Yamaha si posiziona come una sfida diretta alla Teenage Engineering nel mercato delle groovebox. Il tempo e le recensioni future determineranno se riuscirà a conquistare un pubblico fedele come quello dell’OP-Z.

Fonti per questo articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dj-pro.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it